foto-kozmna0ok
La pasticceria è la mia vita. Da sempre scandisce il ritmo delle mie giornate.
Il laboratorio è la mia casa, dove conservo e curo il lievito madre che anima le mie creazioni.
Un ingrediente vivo, che ogni giorno va nutrito con amore, passione, farina e zuccheri.
Lo stesso amore che mi ha trasmesso mia madre, insegnandomi l’uso sapiente dei tempi,
mentre in cucina preparava per me e i miei fratelli merende gustose e genuine.
Ancora adesso, dopo trent’anni, adopero lo stesso lievito, proprio quello tramandato da lei, un vero lievito ‘madre’.

Ogni ingrediente e ogni singolo aroma che scelgo sono pregiati, come la vaniglia naturale del Madagascar o il burro da latte di vacche allevate libere nella Maremma toscana.
Il risultato finale deve soddisfare innanzitutto il mio palato, per questo mi capita di entrare in laboratorio alle quattro del mattino ed uscire alle due di notte.
Questa passione mi ha portato a studiare e a lavorare con i migliori Maestri Pasticceri in Italia e all’estero.
Cucino da sempre senza mai accontentarmi del risultato, e con orgoglio raccolgo i frutti delle mie fatiche, che mi hanno portato a far apprezzare alcuni dolci al Santo Padre.

Ancora oggi, quando assaggio le mie creazioni, mi ricordo perché lo faccio: per il ‘gusto’ di farlo.

Rami Kozman